In Piemonte il virus sta cominciando a correre più veloce – aggiornamento del 6 ottobre

Nell’ultima settimana il Piemonte ha visto una rapida salita dei contagi: proviamo a capire la situazione facendo un confronto con le altre regioni italiane.

I dati ci dicono che qui i casi giornalieri aumentano più rapidamente rispetto alle altre regioni: negli ultimi sette giorni in Piemonte l’incremento medio giornaliero dei nuovi casi è stato dell’8.5%, ovvero il terzo valore più elevato d’Italia dopo Umbria e Marche.

Per quanto riguarda al numero di ospedalizzati rispetto alla popolazione, il Piemonte passa dall’undicesima posizione di una settimana fa alla sesta di oggi. La velocità con cui aumentano i ricoveri è del +4,6% al giorno che ci colloca al quarto posto in Italia, dopo Basilicata, Abruzzo, P.A. di Trento e Valle d’Aosta

Per quanto riguarda i tamponi: il dato più indicativo della sofferenza del sistema di tracciamento è la percentuale di positivi rispetto ai casi testati. Una settimana fa in Piemonte era sesto in Italia con il 3,8%, oggi invece è secondo con il 7,4%, subito dopo la Liguria che arriva al 7,7%.

Percentuale di casi positivi rispetto ai casi testati in Piemonte, mediati sui sette giorni precedenti

Insomma, il messaggio è chiaro: il virus in Piemonte è in una fase espansiva e potreste incontrarlo in giro molto più facilmente di una settimana fa, gli ospedali stanno tornando a riempirsi e il sistema di tracciamento sta mostrando segni di sofferenza.

E’ un momento critico: se non riusciremo a rallentare la velocità di diffusione del contagio adottando dal basso comportamenti responsabili, il rischio di nuove misure restrittive imposte dall’alto potrebbe presto diventare molto concreto.

Informazioni su Alessandro Ferretti

Ricercatore all'Università di Torino, dipartimento di Fisica. Leggo molto, e per compensare ogni tanto scrivo.
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...